CINO CINELLI

"Alle Origini del Campione"

In occasione del traguardo volante del Giro d'Italia 2019 a Montespertoli, il Comune in collaborazione con la ditta Cinelli celebra uno dei suoi cittadini più illustri, Cino Cinelli, con la mostra a lui dedicata "Alle Origini del Campione".

 

L'esposizione è curata da Cinelli Vintage.

Si tratta del primo evento istituzionale dedicato a Cino ad opera del dipartimento Cinelli Vintage, fortemente voluto da Antonio Colombo per valorizzare e diffondere la storia e la vita di Cino Cinelli e del suo innovativo lavoro.

 

     "Siamo orgogliosi di portare il nostro contributo a questa bellissima iniziativa del Comune di Montespertoli che ringraziamo. Un doveroso ringraziamento va anche a Marcello Manca, animatore della divisione Cinelli Vintage, per essersi tuffato con impegno e passione nel passato di Cinelli riportando a galla preziose narrazioni e inediti materiali per raccontare il genio del ciclista come dell’inventore e costruttore Cino, con il quale ho avuto la fortuna di lavorare e del quale ho raccolto il legato, fondendolo con quello di Columbus, l'azienda di famiglia che quest'anno compie cent'anni".  Antonio Colombo.

Ventidue immagini, con diversi inediti, ritraggono l’atleta vittorioso, celebrano le sue amicizie nel mondo del grande ciclismo e momenti del suo lavoro in seno all’azienda Cinelli fondata nel 1944. L’apparato informativo ripercorre per parole, immagini e un’installazione la storia di Cino Cinelli atleta, dei suoi palmarès e l’evoluzione del suo lavoro come produttore di telai e componenti per biciclette. A complemento del racconto, una selezione di pezzi creati da Cino Cinelli, tra cui un modello di Supercorsa anni ’70, una sella Unicanitor, (la prima sella con scafo in plastica nella storia del ciclismo, la sella dei campioni, da Eddy Merckx a Felice Gimondi); un reggisella Nitor; una coppia di pedali M71 antesignano brevetto Cinelli dei pedali a sgancio rapido; oltre ad alcuni esemplari dei celebri manubri.

Cinelli Vintage espone il proprio filologico sforzo di ricerca sulle origini del campione e ne celebra le doti di innovatore e visionario, ostinato perfezionista. La storia e il lavoro di Cino Cinelli costituiscono parte dell’heritage di Gruppo Srl, società che riunisce i due marchi storici Cinelli e Columbus, sotto la guida di Antonio Colombo.

L’11 maggio, giorno dell’inaugurazione della mostra, Paola Gianotti, ambassador Cinelli impegnata nel Giro di Paola, che anticipa di un giorno tutte le tappe del Giro d’Italia per promuovere la sicurezza sulla strada (iorispettoilciclista), passerà per Montespertoli e farà tappa per un saluto alla mostra.

CINO CINELLI - ALLE ORIGINI DEL CAMPIONE

Esposizione organizzata dal Comune di Montespertoli

con la collaborazione di Cinelli Vintage

Inaugurazione sabato 11 maggio, ore 10.30 - 12.30

Loft 19 - via Sonnino 19 - Montespertoli (FI)

(11 maggio / 2 giugno 2019)

Cinelli Vintage ringrazia il Comune di Montespertoli per aver voluto ospitare questa Esposizione dedicata a Cino Cinelli.

In modo particolare si ringraziano:

Alessio Mugnaini - Sindaco di Montespertoli

Elena Ammirabile - Assessore Cultura Montespertoli

Patrizia Pratelli - Ufficio Cultura Montespertoli

Un sentito grazie anche a:

Alessandro Fontani - Gestione Loft 19

Giovanna Vannini - Attrice

Senza la cordiale disponibilità di Cinzia Cinelli,

la figlia di Cino, questa manifestazione non avrebbe avuto la legittimità che si perseguiva.

A lei il nostro sincero ringraziamento più speciale.

Locandina Cinelli Montespertoli